Presentata in anteprima mondiale al Salone internazionale dell'auto di Ginevra 2008, Quaranta è la showcar celebrativa dei 40 anni di Italdesign Giugiaro.  

A dispetto della forma molto piatta e compatta, Quaranta ha una carrozzeria a monovolume, caratterizzata da una linea di profilo continua, dal muso corto che sfrutta l'inclinazione del parabrezza fino allo specchio di coda, omaggio al primo prototipo firmato Italdesign, la Bizzarrini Manta del 1968.

Si entra "in piedi" nell'abitacolo, attraverso un portellone superiore che include le portiere laterali. L'apertura è verso l'alto in direzione controvento comandata da un pulsante elettrico e regolata da sensori di prossimità. Il portellone è incernierato al montante cofano ed è allineato ad un secondo sportello superiore posteriore, funzionale al vano motore ed al bagagliaio.

L'architettura portante del prototipo è costituita dalla monoscocca in carbonio, su cui sono assemblate le parti nobili in alluminio e acciai speciali, mentre le vetrature del parabrezza e del tetto sono in vetro stratificato con filtro Uva.

Quaranta è dotata di trazione integrale elettrica, ripartita fra un piccolo motore elettrico sull'avantreno e il sistema motore termico/motore elettrico aggiuntivo sistemati in posizione centrale posteriore. Tale originale struttura, che ha visto l'intervento di Toyota nello sviluppo della gestione elettronica di controllo, ha permesso di calibrare il veicolo su un passo di 2620 mm, tecnicamente ideale per un'auto a motore centrale.

Settori coinvolti: CENTRO DI REALTÀ VIRTUALE  | CENTRO PRE-SERIE  | CENTRO STILE  | MODELLERIA  | PROGETTAZIONE  | SPERIMENTAZIONE E VALIDAZIONE
BrandGiugiaro Anno2008

NEWS

26 luglio 2010

Giugiaro Quaranta nello spot Corona Extra!

On line e in tv, spopola il nuovo spot della birra messicana Corona Extra, in cui "recita" la Giugiaro Quaranta che per l'occasione è stata trasformata in taxi, prestando servizio per le strade di Roma. Guarda lo spot.

PROGETTO

Manta

il prototipo che sancisce l'esordio dell'Italdesign. Realizzata in appena quaranta giorni segnerà una rivoluzione nel concetto di dream car sportive.

Dicci la tua !